PRODUZIONE A MILANO

Birrificio di Ringhiera mesce e fa maturare le sue birre nel ridente quartiere di Rogoredo a Milano

MATERIE PRIME

Le nostre birre sono prodotte attraverso un'attenta selezione di malti, luppoli, lieviti e spezie

FORNITURA

Abbiamo cominciato con poche birre ben selezionate per fornirvi un prodotto di qualità da consumare al pub preferito o da farvi consegnare a casa

CHI SIAMO

Siamo un gruppo di cinque giovani imprenditori che ha deciso di investire nella birra,  la nostra passione. Non pensiamo di cambiare il mondo con il nostro microbirrificio, ma di cambiarti la giornata magari sì.

La birra per noi infatti è prima di tutto divertimento, incontro, vicinanza, in un periodo in cui se ne sente davvero un gran bisogno.

Bevi in compagnia, condividi una birra!

LA NOSTRA MISSION

Il nome del birrificio deriva chiaramente dalle case di ringhiera, le abitazioni popolari, tipicamente milanesi, con cortili interni e i ballatoi in comune, dove gli inquilini condividono lo spazio per stendere i panni. Condomini nei quali è immediato socializzare, darsi una mano, non sentirsi soli. Nelle case di ringhiera, in prevalenza di colore giallo e rosso come le etichette delle nostre birre, è facile costruire una famiglia allargata con il tuo vicino. Pensiamo che la birra in generale sia il miglior pretesto per facilitare questa socialità e in più le nostre sono anche ottime da bere!

L'AQUA LA FA MAL
LA BEV DUMÀ
LA GENT DE L'USPEDAL

(L'acqua fa male,
la beve solo
la gente dell'ospedale)

PER PACIÀ EL PACIOTTA
PER BEV EL BEVOTTA
L'È A LAURÀ CH'EL BARBOTTA

(Per mangiare mangia,
per bere beve
è al lavoro che si lamenta)
Previous
Next

LE NOSTRE BIRRE

MA MI

Questa birra è buonissima per una cena, ma anche per una serata dopocena, se ti piace uno stile speziato. bevila sempre e ovunque tu preferisca!

Saison alla Milanese

Birra chiara, con riso e zafferano

Alc. 5,9

Ricca di aromi, corpo asciutto e strutturato, finale gentilmente amaro.

Ma Mi è la canzone-simbolo della Milano della mala. Scritta da Giorgio Strehler e cantata da una generazione intera di cantautori, mette a fuoco un mondo di persone che vivono ai margini e che sicuramente non possono essere definiti dei santi. Ma che hanno, nonostante tutto, un codice etico solidissimo, pochi valori ma ben definiti. Persone che ci piacciono da matti. 

La Saison è la birra dei braccianti agricoli, una birra di campagna, una birra che veniva prodotta per affrontare la sete durante la stagione del raccolto nelle campagne della Vallonia. Una birra che si presta a sperimentazioni, interpretazioni, variazioni. Abbiamo fatto con la Saison quello che ha fatto Strehler con il suo personaggio: abbiamo cambiato il punto di vista, creando così la Saison alla milanese. 

Abbiamo voluto creare una prima ricetta che potesse legarsi al territorio milanese, alla sua tradizione culinaria e ai suoi prodotti. Per questo motivo abbiamo deciso di usare nella nostra ricetta birraria due ingredienti speciali: il riso e lo zafferano ispirandoci all’iconica ricetta del risotto alla milanese. Il riso, coltivato in tutta la pianura Padana, è un’eccellenza tra i prodotti nostrani. Così come il riso anche lo zafferano è prodotto dalle nostre parti, a est, ovest, sud e nord della città si trovano piccole coltivazioni di zafferano che ricoprono almeno in parte il fabbisogno della metropoli.
Lo Zafferano: l’uso delle spezie nella birra non è una novità, nei secoli passati miscugli di spezie erano usati per amaricare e insaporire il mosto di birra, ad oggi le spezie sono ancora usate in diversi stili di birra per arricchirne il profilo organolettico. Lo stile Saison, che a volte include le spezie nell’elenco degli ingredienti, è lo stile a cui ci siamo ispirati per creare la nostra ricetta. Il ceppo di lievito Saison produce di per sé, in fase di fermentazione, un bouquet di aromi che va dall’agrumato, allo speziato, passando per sentori di frutta gialla fino a sentori più rustici che richiamano il mondo agricolo. Un bouquet d’aromi così complesso e interessante è un eccellente contesto per ospitare le note aromatiche dello zafferano. Il riso: l’altra fondamentale caratteristica dello stile di birra Saison è la secchezza al palato. Nella pratica brassicola è possibile adottare diverse soluzioni per raggiungere alti livelli di secchezza del prodotto, l’uso del riso contribuisce a questo scopo grazie al suo alto contenuto di amido. Abbiamo quindi usato nel nostro mosto una percentuale di riso a chicco corto della varietà Centauro, che ci ha consentito di raggiungere la giusta secchezza per questo stile di birra. Con la nostra ricetta abbiamo creato una Saison alla milanese perché prodotta con riso e zafferano coltivati nel nostro territorio. 
Dotata di una certa struttura conferita dal suo grado alcolico sostenuto, la nostra Ma Mi presenta un corpo mediamente secco e un finale tendente all’amaro, elementi che uniti creano una gradevole sensazione di pulizia al palato alla fine di ogni sorso. 
Ma Mi è ottima in abbinamento a piatti dai sapori delicati che lasciano spazio agli aromi della birra, oppure è godibile con piatti più strutturati in cui la secchezza della birra favorisce il boccone successivo.

MA MI bottiglia di birra chiara Birrificio di RInghiera

MI WAY

Estremamente beverina, piacevolmente morbida al palato e ricca di aromi. Perfetta per staccare dal lavoro, come aperitivo defaticante o per una lunghe sessioni di chiacchiere in compagnia!

American Patersbier

Birra chiara, colore giallo paglierino

Alc. 4,5

Ricca di aromi, corpo esile e morbido, lievissimo amaro, estremamente beverina.

Per rimanere in tema musicale labbiamo chiamata MI Way perché è una birra a modo nostro e dal sapore americano. Da compagnia, da bevuta, da cerimonia, da aperitivo o da grande pranzo. Una birra che ci rappresenta, una birra di ringhiera.

La Patersbier è la birra che i monaci trappisti consumavano a fine giornata. Le birre più forti e pregiate erano (e sono tuttora) vendute dai monaci per il sostentamento del monastero mentre per il loro consumo interno usavano produrre il mosto dai malti già usati per altre cotte, il risultato di questa tecnica è una birra dal grado alcolico molto leggero e molto beverina. Insomma, non la birra da vendere, ma quella da consumare! Così abbiamo fatto noi, pur non partendo da malti già utilizzati in altre cotte, ci interessava produrre una birra che fosse coerente con noi il nostro modo di intendere la birra. Una session beer di tradizione trappista, con un amaro appena percettibile e uno spiccato profilo aromatico dato dalla combinazione tra gli aromi del lievito e gli aromi dei luppoli americani in dryhopping, la luppolatura a freddo, che permette di estrarre, quasi inalterata, la freschezza aromatica dei fiori del luppolo.

I ceppi di lievito trappisti conferiscono alla birra un profilo organolettico sfaccettato in cui note speziate e note fruttate sono solo alcuni dei possibili aromi prodotti durante la fermentazione. Tradizionalmente i ceppi di lievito trappisti sono usati su mosti di birra molto zuccherini da cui nascono birre con alta alcolicità e corpo strutturato, in cui gli aromi del lievito si combinano con i sapori di malti chiari, caramellati e scuri . La nostra ricetta invece, seguendo il modello della Patersbier, usa un ceppo di lievito trappista su un mosto di bassa densità zuccherina producendo così una birra dalla gradazione alcolica leggera ma ricca di sapori e aromi. Per dare risalto agli aromi del lievito abbiamo usato solo malti chiari nella preparazione del mosto e per conferire un podi morbidezza alla bevuta abbiamo aggiunto ai fermentabili una percentuale di fiocchi davena. Infine, per arricchire ulteriormente il profilo organolettico abbiamo usato un luppolo americano in fase di dryhopping per conferire unulteriore nota di freschezza agrumata al prodotto. Trattandosi di un prodotto leggero, da bevuta e di largo consumo, abbiamo voluto dare allamaro un ruolo secondario, di bilanciamento, in modo tale da rendere questa birra accessibile a tutti i palati e ideale per tutte le occasioni, dal pranzo, allaperitivo, al dopocena.  

MI WAI bottiglia di birra chiara Birrificio di RInghiera

Sei un amante della buona birra? Siete un pub ?

contattaci per conoscere modalità e tempistiche per la fornitura della nostra birra

Come trovarci

Siamo a ROGOREDO

Via Rogoredo 119 - 20138 - Milano

+39 02 80898575

Chimateci

CIAO, PERCHé NON CI SCRIVI?

ORDINI

PER INFO, LISTINO PREZZI E CONSEGNA, NON ESITATE  A CONTATTARCI!!

Possibilità’ di ordinare 

  • confezioni da 12 bottiglie da 33cl
  • confezioni da 6 bottiglie da 75cl
  • fusti da 24 litri

Copyright 2020 © Tutti i diritti riservati. Birrificio di Ringhiera – Cod.Fisc. 10872040968